SCUOLA DELL'INFANZIA CESARE BATTISTI

 

 

Cari MAMMA E PAPA’,

voglio presentarvi la Scuola dell’Infanzia di via Cesare Battisti e spiegarvi cosa apprendo giocando. Nella Scuola C. Battisti ci sono quattro Sezioni,in ogni sezione un gruppo di 22/23 bambini (anticipatari, piccoli, mediani e i grandi di cinque anni) e due maestre. In tutto 92 bambini e 9 maestre. Una di loro è l’insegnante di religione: insieme a lei rafforzo le mia conoscenza religiosa.

Tutte le maestre lavorano al progetto formativo dei bambini affinché ciascuno di noi possa fare esperienze interessanti, originali e divertenti.

Per frequentare la Scuola dell’Infanzia dovete compilare la domanda d’iscrizione scegliendo tra un tempo lungo (dal lunedì al venerdì ingresso ore 8,00 uscita ore 16,00) con il servizio mensa, oppure un tempo corto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,00 alle ore 13,00 ma senza il servizio mensa.

 

Per partecipare alla mensa scolastica è necessario compilare un modulo di adesione che dovrete consegnare agli operatori del Comune. Le collaboratrici scolastiche, sigg. Carla e Rosanna, avranno cura di registrare la presenza dei bambini alla mensa giorno per giorno.

Per sapere cosa mangio potete consultare il menù esposto a scuola. Accompagnatemi a scuola in orario e non venite a prendermi in ritardo! Devo indossare un grembiulino e portare uno zainetto che dovrà contenere  un sano spuntino previsto tutti i giorni a metà mattina. Per ogni altra informazione  guardate nel sito e nella bacheca della scuola!

 

ECCO LE ESPERIENZE CHE FACCIO, LE IDEE E LE EMOZIONI CHE VIVO NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA. Sul campo della psicomotricità, gioco e mi muovo per diventare un piccolo atleta: Alla fine del mio percorso nella scuola dell’infanzia parteciperò alle manifestazione comunale “Giochi dell’Infanzia” e alle miniolimpiadi capoterresi. 

NEL CAMPO DELL’ARTE E  DELLA CREATIVITA’ SPERIMENTO CHE TUTTO CIÒ CHE MI CIRCONDA È BELLO … … sviluppo la creatività, l’immaginazione e la fantasia e mi diverto a disegnare, dipingere  e a costruire le opere d’arte e a rappresentarle in modo creativo e personale. In questo modo mi avvicino alle meraviglie artistiche , storiche e  culturali del “piccolo” e del “grande” mondo:  dal mio paese  alle terre più lontane.

IN OGNI MOMENTO DELLA MIA GIORNATA SCOLASTICA RIFLETTO E MI CONFRONTO CON GLI ALTRI BAMBINI E COMINCIO A CAPIRE CHE LA LORO AMICIZIA È DAVVERO IMPORTANTE PER ME. Alla fine dell’anno scolastico parteciperò al progetto della “Festa dei Popoli”. Il progetto coinvolge le famiglie degli alunni italiani e non italiani, in una giornata di festa e di scambio di tradizioni, e di sapori nella piazza del paese. Gli invitati potranno assaggiare  tutte le pietanze deliziose  dei paesi del mondo.  Un’occasione unica di amicizia tra bambini e genitori di popoli diversi. . .     MI DIVERTO MOLTO QUANDO SONO IMPEGNATO SUL CAMPO  LINGUISTICO PERCHÉ IMPARO A COMUNICARE E A COSTRUIRE PAROLE E FRASI DAVVERO ORIGINALI … … esploro nuove forme di comunicazione, imparando a parlare sempre meglio la mia lingua; uso il computer;  imparo l’inglese e alla fine del mio percorso con l’insegnante di madrelingua inglese parteciperò allo spettacolo finale “Happy English” per dimostrarvi quanto mi sono divertito e quanto sono diventato bravo a parlare in inglese.

Ah!!! Dimenticavo di dirvi che nella scuola è stata allestita la “BIBLIOTECA DEI  BAMBINI”  e con i nonni lettori di fiabe e leggende della tradizione  sarda comincio ad imparare anche la lingua Sarda e a scoprire i tesori nascosti tra nuraghi, mari e castelli della mia terra . Partecipando al progetto “Biblioteca Bambini”   una volta alla settimana, tra gli scaffali della  biblioteca mi divertirò a scegliere il libro che più mi piace da condividere a casa con mamma e papà.   

LA SCUOLA MI STA INSEGNANDO ANCHE  LA MATEMATICA,LO SPAZIO E IL TEMPO DEL GIOCO! Tutto questo lo sperimento nel laboratorio scientifico e nel laboratorio logico-matematico giocando con gli oggetti ,i giochi, le  fiabe ,i canti, le filastrocche  e osservando tutto ciò che mi circonda alla ricerca della “matematica nascosta”.  

E DOPO TRE ANNI, ALLA FINE DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA, NEL PARCO GIOCHI DELLA SCUOLA CON GENITORI E BAMBINI SI SVOLGERÀ LA GRANDE FESTA DI DIPLOMA! Sì, avete capito bene! L’uscita ufficiale dal livello di scolari della scuola dell’infanzia per entrare in quello di scolari della scuola primaria. 

Questo significa che in questi tre anni mi sono impegnato tanto, ho imparato tante cose, è stato davvero bello trascorrere a scuola un pezzetto della mia vita! 

 

 

Ancora un po’ di Attenzione: voglio presentarvi una piccola galleria fotografica per raccontarvi i momenti più belli trascorsi a Villaurbana e Villasor !  “ Progetto Sapori e Tradizioni Sarde"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Esiti prove finali a.s. 2017/2018

21-06-2018

Scuola Primaria Classi prime Prova di Italiano Classi prime Prova di Matematica Classi seconde Prova di Italiano Classi seconde Prova di Matematica Classi terze Prova di Italiano Classi terze Prova di Matematica Classi quarte Prova di Italiano  Classi...

Leggi tutto

SCADENZA OBBLIGHI VACCINALI 10 LUGLIO 20…

15-06-2018

In allegato la nota Prot. N. 5764/07-07 del 15.06.2018, relativa all'oggetto.

Leggi tutto

O.S. CUB - SUR (Scuola università ricerc…

28-05-2018

Si comunica che l'Organizzazione Sindacale in oggetto ha proclamato lo sciopero generale per tutto il personale dirigente, docente e ATA della scuola, per l'intera giornata di martedì 29 maggio 2018  I genitori...

Leggi tutto

Accesso a Scuolanext

Tutti a Iscol@

 

 
Vai all'inizio della pagina